Le birre presenti

pubblicato in: Senza categoria | 0

Elenco provvisorio

Buone degustazioni – Bevete responsabilmente

BIRRIFICO BIRRE

logo

BIRRIFICO BEBA

www.birrabeba.it

Villar Perosa (TO)

LOREDO

Lager

vol 5,6%

La base è la celebre N.1, che viene arricchita nei profumi da una generosa aggiunta di luppolo Saaz. Il risultato è una birra dal naso sottile e profumato, con le note erbacee in bella evidenza. In bocca mantiene l’equilibrata piacevolezza e la proverbiale scorrevolezza della sua progenitrice. Da degustare con affettati e formaggi freschi.

 

IPA NERA

vol 4,0 %

Mogano, con schiuma color cappuccino. Naso esile, con tostature equilibrate, morbide, e un lieve contrappunto erbaceo. In bocca ha buona scorrevolezza, l’ingresso del luppolo è progressivo, ma potente. Il finale è secco, lungo, segnato dal luppolo e dai malti tostati in un duetto convincente. Da abbinare a lunghe chiacchierate con gli amici.

 

MALTUS FABER

www.maltusfaber.com

Genova (GE)
BLOND HOP

Birra chiara

vol 5,6%

Le caratteristiche di base sono quelle della Blonde, con l’aggiunta di un generoso dry-hopping che conferisce un intenso aroma erbaceo e agrumato.


SWEET STOUT

vol. 4,7%

Scura con riflessi bruni e schiuma fine e compatta color crema; carbonazione moderata. Aroma pulito ed elegante con note di torrefatto e di caffè. In bocca è vellutata; sentori di caffè macchiato e tenui tostature si fondono con un amaro garbato. Birra beverina ma ricca di gusto.

LOGO UFFICIALE BIRRA PASTURANA 2

BIRRA PASTURANA

www.birrapasturana.it

Pasturana (AL)
PEPRINA

 

 

FILO DI FUMO

Ambrata Fumè

vol 5,5%

Birra delicatamente complessa che termina con un tenue retrogusto fumé.

 

BIRRIFICIO MONTEGIOCO

http://www.birrificiomontegioco.com
Montegioco (AL)

 

RUNA

alc. 4,8% vol.

Birra base del birrificio, che spesso viene utilizzata per successive elaborazioni, ma che non è da sottovalutare “in purezza”. Nel bicchiere si presenta dorata, limpida; al naso offre sentori di fiori d’arancio, di crosta di pane e un fruttato di albicocca, pesca, con un ricordo di pera.                      In bocca entra morbida, evidenzia un corpo corretto, con un finale molto pulito, di luppolo, erbaceo. La Runa riesce a far convivere carattere, facilità di beva data da una bella secchezza e una notevole lunghezza retrolfattiva.

 

RURALE

alc. 5,8% vol.

Ambrata carica, appena velata, con riflessi ramati. Il naso è articolato, con note fruttate, biscottate, di caramello, accompagnate da sentori erbacei, pepati e agrumati, derivanti dai luppoli utilizzati (Fuggle e Cascade). In  bocca la struttura dei malti sostiene l’amaro dei luppoli (40 IBU), che nella degustazione arriva con grande progressione a pulire la bocca. Birra che    sa essere beverina e complessa, con un finale molto piacevole, con lievi note  di pepe, spezie e zenzero.

BIRRIFICIO KAMUN

http://birrificiolambrate.com

Predosa (AL)
FERA RYE APA

Alc. 6% Vol.  IBU  52

stile: Rye Apa ovvero American Pale Ale alla segale (rye). I Luppoli aromatici ne fanno da padrona donando sentori floreali e fruttati tendenti al tropicale,  la SEGALE come cereale riesce ad amalgamare i sentori luppolati rendendola più morbida e rustica.

GIPPOPILS

Pils

Alc. 5 % Vol. IBU 35

Birra chiara a bassa fermentazione, non pastorizzata, non filtrata. senza aggiunta di anidride carbonica, stabilizzanti e conservanti. Prodotta con malti d’orzo di prima qualità e ricca di aromi derivati dall’utilizzo dei migliori fiori di luppolo. Una delle prime basse fermentazioni prodotta in linea fissa, il nome è un gioco di parole, scelto come tributo al birraio “Gippo” e ad un suo mentore….  Disponibile solo in fusto key keg.

 

BIRRIFICIO GRADO PLATO

http://www.gradoplato.it/

Chieri (TO)
I.P.A.

 

vol. 5,3 % 60 IBU

Freschissima, amara come deve essere una I.P.A. ma con sfumature agrumate finali, grazie alla luppolatura a freddo (dry hopping).

In tavola con preparazioni speziate o piccanti.

 

STIKER

Voll 6,5%  IBU 40

Birra dalla doppia originalità: è la prima birra italiana a trarre ispirazione dalla ‘Sticke’ di Dusseldorf ed è anche la prima birra piemontese le cui materie prime furono in origine prodotte e trasformate sul territorio.

Presentata al GBBF di Londra nel 2006, ha un colore rame ossidato, un discreto tenore alcolico, un sapore complesso con un piacevole retrogusto amarognolo ed un compatto cappello di schiuma.

 

BIRRIFICIO CIVALE

http://www.birrificiocivale.it

Spinetta Marengo (AL)

 

BLOND

Gradi: 4,4% vol.

BELGIAN BLOND

La prima cosa che si nota è la schiuma: prorompente, candida e di una pannosità quasi solida. Giallo paglierino con netti riflessi verdi brillante. Olfatto dominato da un fruttato agrumato che ricorda il pompelmo e il bergamotto. Al palato è molto leggera di corpo, con lievi iniziali note maltate che lasciano il campo ad un finale rinfrescante con un taglio amaro di discreta persistenza. E’ una birra da aperitivo, ideale complemento di piatti delicati a base di verdure o carni bianche. Da provare con frutti di mare e pesce anche crudo.

STRAFF

GRADI: 9.5% vol.

STRONG BELGIAN ALE

Schiuma: Abbastanza persistente
Colore: Giallo oro leggermente opalescente
Profumo: Intenso e caldo, con note di agrumi,chiodi di garofano e sensazioni di lievito
Gusto: Caldo e dolce, con sensazioni maltate, speziate e finale quasi fruttato

BIRRIFICIO NADIR

http://www.birrificio-nadir.it/

Sanremo (IM)

 

JACK-A

BEAN ALE di 4,8% Vol.

Birra bionda con fagioli della Valle Argentina. Birra primaverile.

 

NONNA TUNO

STRONG ALE di 7,3% Vol.

Birra bruna con malto di segale. Disponibile in tutte le stagioni.

 

BIRRIFICIO AOSTA

http://www.birrificioaosta.it/

AOSTA (AO)

 

 

BIRRIFICIO CANEDIGUERA

landing

Alessandria (AL)